Facciamo Ripartire il Cuore ONLUS per la diffusione della Cardioprotezione Lorenzo Marcucci - Youtube

Al Teatro Vittoria di Roma, dal 15 al 20 Ottobre, per una vittoria del cuore e della ragione.

Di nuovo Ascanio Celestini a sostegno della campagna del Comitato “Facciamo ripartire il cuore ONLUS - Lorenzo Marcucci” per i defibrillatori nei luoghi ad alta frequentazione.

Roma, 4 ottobre 2013 - Il programma del Teatro Vittoria di Roma (Piazza di Santa Maria Liberatrice 10) si arricchisce di un impegno importante: in occasione dello spettacolo di Ascanio Celestini “Discorsi alla Nazione”, sarà ospitata, da martedì 15 a domenica 20 ottobre 2013, una raccolta di fondi del Comitato “Facciamo ripartire il cuore ONLUS - Lorenzo Marcucci” per dotare di defibrillatori alcuni luoghi ad alta frequentazione della Capitale e dintorni. A cominciare dallo stesso Teatro Vittoria…

E’ una iniziativa “triangolare” che vede coinvolto il Comitato, il Teatro, e Ascanio Celestini, che già in occasione di “Eclettica 2013” ha sostenuto la donazione di un defibrillatore alla palestra “Ad Maiora” di Casalbertone.

E’ una iniziativa di coerenza e passione civile di Celestini, che nel suo spettacolo torna a sollecitare la consapevolezza della “gente” per scenari di potere che gli passano sulla testa e ne umiliano il lavoro  e le aspettative di benessere e giustizia.

E’ una iniziativa che nasce dalla dolorosa esperienza di una madre, Rossella Lorenzotti fondatrice e presidente del Comitato, che ha perduto il proprio figlio per arresto cardiaco improvviso e che vuole che una disgrazia del genere non accada ad altri: un defibrillatore a portata di mano avrebbe potuto salvare Lorenzo ma potrebbe salvare i tanti altri “Lorenzo” (60 mila ogni anno) ai quali si ferma il cuore senza una precisa ragione.

E allora… Tutti sono invitati ad assistere ai “Discorsi alla Nazione” di Ascanio Celestini, in programma dal 8 al 20 ottobre, al  Teatro Vittoria di Roma. Tutti potranno aiutare la campagna del Comitato “Facciamo ripartire il cuore ONLUS - Lorenzo Marcucci”, dando un proprio contributo, prima e dopo lo spettacolo, presso il presidio che ci sarà all’ingresso della sala. Consentiranno al Comitato di donare nuovi defibrillatori per dove ce n’è bisogno, per dove bisogna voltare le spalle alla fatalità per entrare nel mondo della ragione e della sicurezza. 

Il Comitato, grazie alla collaborazione con l’Associazione Insieme per il cuore Onlus ideata e presieduta dal prof. Giuliano Altamura, direttore dell’Unità Operativa Complessa (UOC) di Cardiologia dell’Ospedale Sandro Pertini di Roma, e alla generosa disponibilità del dr. Stefano Bonacci, cura anche la formazione gratuita degli operatori che devono saper utilizzare i defibrillatori.

Segui l’evento su Facebook cliccando qui