Facciamo Ripartire il Cuore ONLUS per la diffusione della Cardioprotezione Lorenzo Marcucci - Youtube

 Facciamo Ripartire il Cuore" ONLUS Lorenzo Marcucci per la diffusione della cardioprotezione 

Quanto siano pericolose le automobili, lo sappiamo tutti: ogni anno muoiono in incidenti stradali circa 4.000 persone. Quanto siano pericolosi gli arresti cardiaci improvvisi non lo sa quasi nessuno: eppure provocano “a sorpresa” 70.000 morti l’anno, più di uno ogni mille persone, in Italia.

La sopravvivenza dopo un arresto cardiaco non trattato è del 3%; se si interviene tempestivamente con un defibrillatore, arriva al 40%, e addirittura al 50% defibrillando entro 5 minuti.

E allora, facciamo ripartire il cuore! Il cuore della solidarietà, con una donazione che permetta di acquistare un defibrillatore in più. E soprattutto il cuore di chi, grazie a quel defibrillatore, potrà essere salvato.

Già, il defibrillatore… Chissà quanto costa! Eppoi, chi lo sa usare? In realtà, costa soltanto qualche centinaio di euro e lo può usare chiunque dopo aver frequentato un corso di appena 5 ore, perché è automatico e ci dice, passo passo, cosa dobbiamo fare. Tutti possiamo salvare una vita! Magari proprio la nostra o quella di un nostro caro…

L’importante è diffondere i defibrillatori in tutti i luoghi frequentati da tante persone: nelle stazioni, negli stadi, nei centri commerciali, nei centri sportivi, nei condomìni... e addestrare all’uso più persone possibile. Un defibrillatore ben collocato e presidiato può salvare tre, quattro, cinque persone l’anno.